10waysmakeup

Beauty and makeup blog

Latest post

Neve Cosmetics Private Collection Vernissage Natural Gloss | Preview, swatch

Neve Cosmetics Vernissage Private Collection

A quanto pare Golconde ha riscosso successo a tal punto che Neve ha pensato di ampliare la gamma dei suoi Vernissage con quattro nuove tonalità della collezione Private Collection, uscita giusto l'altro ieri sul sito ufficiale del brand. 
Avendoli ricevuti in anteprima, oggi ve ne parlo dandovi le mie considerazioni e mostrandovi, come al solito, i miei swatch!


Neve Cosmetics Vernissage Private Collection

Nulla di nuovo nel packaging, che rimane quello della prima edizione di Vernissage: molto sottile rispetto ai soliti gloss/rossetti liquidi in commercio, applicatore a spugnetta e corpo trasparente che lascia intravedere il contenuto.
Rinnovo la mia osservazione sull'estremità tondeggiante, che non mi è granché simpatica: se invece fosse piatta - e quindi permettesse di riporre i gloss in verticale - , il packaging sarebbe a mio avviso perfetto.

Neve Cosmetics Vernissage Private Collection

  L'applicatore è veramente ben studiato: rigido e ben proporzionato rispetto alle labbra - anche le mie che non sono proprio carnose - . Il fatto che poi prelevi poco prodotto alla volta, grazie alla conformazione del tubetto che in qualche modo frena l'immersione, lo rende davvero alla portata di tutti e l'applicazione risulta semplicissima.

Neve Cosmetics Vernissage Private Collection swatch

Nike of Samothrace

Neve Cosmetics Nike of Samothrace Vernissage swatch

E' un beige chiaro dal sottotono nocciola.
Nike of Samothrace è il più tenue della collezione e dal vivo risulta più marroncino rispetto all'immagine del comunicato stampa, che lo rende più lilla di quanto in realtà non sia.
Avevo timore che Nike of Samothrace fosse troppo chiaro, invece è ancora portabile e trovo sia perfetto per quelle giornate in cui si vogliono le labbra con un velo di colore. Chi tende a schiarire persino i rossetti neri, però, potrebbe impiegarlo meglio come top coat su tonalità più scure o sopra a nude più profondi. Io l'ho provato anche sulla matita Spice di Mac e sta da dio.


Birth of Venus

Neve Cosmetics Birth of Venus Vernissage swatch

Birth of Venus è un nocciola rosato dal leggero sottotono malva. Conserva dunque una piccola percentuale marrone, ma decisamente minore rispetto a Nike of Samothrace. E' un po' più profondo di quest'ultimo e per tale motivo me lo vedo meglio dell'altro.
Nell'insieme lo trovo un bellissimo nude valorizzante, non invadente, una nuance easy che riesco a indossare persino con un filo di trucco. Non so voi, ma se non definisco la rima infracigliare e indosso solo mascara e un bel rossetto carico sto davvero male, mentre tonalità come Birth of Venus mi donano la giusta intensità da abbinare agli occhi quasi struccati.

Persistence of Memory

Neve Cosmetics Persistence of Memory Vernissage swatch

Forse abbiamo un preferito. Dico forse perché tutte e quattro le tonalità rientrano perfettamente nelle mie corde ed è davvero difficile scegliere. Persistence of Memory, però, secondo il mio gusto personale ha una piccola marcia in più: il tono caldo per eccellenza che adoro, con il giusto equilibrio tra rosa e marrone (tant'è che viene descritto come un marrone cacao rosato) e che, per tale motivo, mantiene la luminosità che cerco sulle labbra. Se siete fan dei toni caldi, prendetelo senza esitazione e provatelo su matite come Chicory di Mac, ma anche le Pastello della Drama Empire tipo Focus o Confusion. Se avete paura dei marroni, potete tranquillamente avvicinarvi a Persistence of Memory perché di marrone ce n'è davvero poco.


Blessed Soul

Neve Cosmetics Blessed Soul Vernissage swatch

Chi evita come la peste le tonalità calde può trovare in Blessed Soul il giusto compromesso: è un bel berry descritto come un rubino opaco dal sottotono beige. Non ho ben capito cosa possa significare la definizione di "opaco" nell'ambito di gloss, ma se Neve intende una coprenza piena sono perfettamente d'accordo. Difatti, pur essendo Blessed Soul piuttosto scuro rispetto alle altre tre tonalità della collezione, riesce a pigmentare le labbra in maniera omogenea a tal punto da essere utilizzabile persino da solo.

Neve Cosmetics Vernissage swatch

Come potete vedere, rispetto a Dancers in Pink e The Lady of Shalott (due dei Vernissage della prima edizione) i gloss della Private Collection sono decisamente più pieni, pur mantenendo una visibile luminosità. Sono infatti dello stesso finish materico di Golconde, dunque caratterizzati da una texture pigmentata e molto densa, che aderisce bene alle labbra.
Pur non avendo grandi esperienze con i gloss posso dire che i Vernissage sono i primi che ho provato che non risultano troppo scivolosi o ingestibili. Salvo i pasti, a cui ovviamente non sopravvivono, durano parecchio per essere dei lucidalabbra e quando svaniscono lo fanno in maniera omogenea. Per testarli li sto indossando durante le mie giornate accademiche e ho notato che resistono ad una mezza giornata senza alcun problema.

Devo dire che con i Vernissage ho riscoperto un po' il mondo dei gloss dopo anni con texture opache e secche tipiche dei rossetti liquidi, e li sto preferendo di gran lunga a questi ultimi quando so che devo pranzare o cenare fuori casa, poiché riapplicarli è semplice e non servono struccanti per rimuoverne i residui, non lasciano macchiati i lati della bocca neanche avessi fatto una scorpacciata di bacche e soprattutto rimpolpano in maniera stupenda labbra sottili come le mie.

In definitiva, vi consiglio in tutta sincerità di dare un'occhiata ai nuovi Vernissage (e a Golconde, in caso non lo abbiate ancora provato) perché potrebbero far cambiare idea anche a chi guarda ai gloss con orrore e predilige labbra total matte. Le tonalità sono alla portata di molti, sono versatili perché si possono utilizzare da sole o come top coat di rossetti, infine la durata è ottima per la tipologia del prodotto.

I Vernissage della Private Collection sono in offerta lancio a 7,92 € sul sito di Neve Cosmetics e, con essi, sono scontati anche quelli della vecchia linea al medesimo prezzo. Le spese di spedizione, inoltre, ammonteranno a 1,99 € fino al termine della promozione (14 Marzo).

E voi? Avete già preso una delle nuove tonalità?

Neve Cosmetics Vernissage