10waysmakeup

Beauty and makeup blog

Latest post

Winter Favourites 2016-2017 | Preferiti del periodo


Facciamo finta di non aver saltato per nulla qualche mese della rubrica dei Preferiti e facciamo un mega post contenente tutti i prodotti che più amato durante questo inverno. Che ne dite?
Escludendo gli elementi costanti del mio beauty (come il Mac Studio Fix Fluid, le Brow Divine e i Brow Pot e tutti i rossetti/ombretti vari che vi ho già mostrato in passato) oggi vi mostro le novità che mi hanno accompagnato da Novembre sino ad oggi che mi sono piaciute di più!

 

A Dicembre è uscita la collezione Goldust di Nabla che, personalmente, ho apprezzato tantissimo. Nei post che le ho dedicato vi ho già nominato quali sono i pezzi che mi sono piaciuti di più, ma restringo ancora di più la lista ai prodotti della collezione che ho davvero utilizzato tanto: il blush Harper, l'ombretto Snowberry e il Crème Shadow Dusk.

L'eyeliner in gel Intenza di L'Oréal è un mio all-time-favourite, ma solo di recente ho avuto modo di amare un altro suo impiego che non avevo mai provato: quello di sostituire la classica matita occhi nella rima interna. E' l'unico prodotto che, su di me, davvero rimane ben visibile senza sbavare dopo una giornata lavorativa. Per il resto, è il mio eyeliner preferito di sempre e credo che lo ricomprerò a vita.

Ci sono volute 4 colorazioni per farmi un'idea sugli LA Girl Pro Concealer e finalmente posso dire che sì, mi piacciono un sacco e per soli 5 € l'uno vale la pena tentare un acquisto online senza troppi rimorsi. La colorazione che più si addice alle mie occhiaie è la Light Ivory, che vedete in foto, ma talvolta la mixo al Porcelain (che anche come illuminante è fantastico) o al Peach (che da solo risulterebbe troppo scuro per me).
Questi correttori sono molto coprenti e durano tanto, l'applicatore poi è comodissimo per ritoccare il contorno labbra o l'angolo esterno dell'occhio senza utilizzare altri pennelli: basta una linea e tac, si pulisce un rossetto o una riga di eyeliner poco precisi.

Era da un po' che gli giravo attorno e finalmente ho ceduto al Cream Colour Base di MAC nella colorazione Pearl. Lo trovo un illuminante modulabile e dal finish bagnato, senza sfociare in un concentrato di glitter sparsi ovunque.
A me non piace l'effetto lampadina che tanto va di moda su Instagram, prediligo un risultato luminoso che si fonda con il resto della base viso. Pearl, tra l'altro, si addice molto alla mia carnagione giallina e forse anche per questo risulta così naturale sulla pelle.



Ho snobbato la palette Moondust di Urban Decay per troppo tempo, per poi innamorarmene dal vivo ed infilarla nel cestino con la complicità dei prezzi sexy di Sephora.
Premetto che gli ombretti Moondust vanno capiti e utilizzati con i giusti prodotti: io prediligo una colla per glitter (la mia amata Glitterguard di Sephora, ormai fuori produzione) ma anche il Duraline di Inglot per bagnarli. Vorrei anche smentire il fatto che debbano essere utilizzati per forza sopra ombretti più coprenti perché, se applicati con la giusta base e con un pennello inumidito, i glitter si concentrano a tal punto da essere sufficienti da soli. Non tutti i colori della palette mi fanno impazzire, ma la maggior parte sì (spiccano Galaxy e Lightyear tra tutti) e per questo posso dire che ne è valsa la pena!

I nuovi Double Touch di Kiko sono stati una scoperta devastante (e non solo per me, a quanto pare, perché vanno sold out spessissimo). La loro durata è pazzesca e, grazie al gloss trasparente di cui sono dotati, risultano super confortevoli: ci si dimentica davvero di averli nonostante dopo poche ore la parte lucida svanisca e il rossetto diventi completamente opaco. Donano un effetto volumizzante alle labbra molto gradevole, soprattutto per chi le ha sottili come me. I miei colori preferiti finora sono il #105 e il #108, ma ho già puntato le tonalità più scure e che vorrò provare presto.

Questi erano i miei preferiti del periodo! Alzi la mano chi di voi condivide qualcosa con me :D